La Guerra in Ucraina

18 agosto 2022

Almeno quattro esplosioni avrebbero colpito la città di Sebastopoli, in Crimea, la regione dell’Ucraina annessa militarmente da Mosca nel 2014. Fonti locali lo hanno riferito all’agenzia Reuters. Le esplosioni sarebbero avvenute nelle vicinanze dell’aeroporto militare di Belbek, a Nord della città. Secondo quanto riportato da Sky News, il governatore di Sebastopoli ha reso noto che la difesa antiaerea russa avrebbe abbattuto un drone ucraino. Nel frattempo l’agenzia Tass ha riportato che le difese antiaeree russe sarebbero state attivate più a Est, sulla città di Kerch, da dove parte il ponte che collega la Crimea alla Russia, costruito dopo l’annessione russa. Nel video si vedono le difese antimissile russe in azione a Kerch. Non sappiamo ancora se il ponte è stato colpito.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *