Ankara invia nuove truppe in Siria


da Agenzia Anbamed

Le truppe turche stanno aumentando i loro spostamenti nel nord della Siria, verso la zona di maggiore scontro tra le forze governative e le milizie armate. La zona contesa di Gebel Zawia si trova al confine tra le province di Idlib, Aleppo e Hama. Da due mesi le truppe governative stanno bombardando con artiglieria pesante, mentre l’aviazione russa compie raids quotidiani. L’escalation militare viene collegata al vertice tra Putin e Erdogan che si terrà a Mosca il 30 di questo mese, per riprendere la discussione sull’accordo di tregua firmato a Soci, ma che ormai è superato dagli eventi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.