Iraq: assassinato dirigente del PKK


Da Agenzia Anbamed

Kurdistan: Assassinato a Solaimanie, nella regione autonoma del Kurdistan iracheno (Bashur), il dirigente del PKK Yassin Polott. Lo ha comunicato l’ufficio per le relazioni estere del partito, accusando i servizi segreti turchi (MIT) di essere gli autori del crimine. La polizia ha informato che un uomo originario del Nord Kurdistan (Turchia), mentre stava camminando per strada, è stato assassinato con 4 proiettili. Il vice presidente del governo autonomo del Kurdistan iracheno ha condannato l’agguato ed ha chiesto agli investigatori di garantire i responsabili alla giustizia.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *