La Guerra israele-palestinese


Il relitto dell’Hezbollah Ababil-2 è stato lanciato il 7 agosto 2006.

La parte inferiore di un Ababil-2

I miliziani di Hamas hanno lanciato nelle ultime ore diversi droni suicidi verso Israele . Questi droni sono chiaramente ispirati ai droni iraniani Qasef 2.

Le versioni di munizioni vaganti Qasef-1 e Qasef-2K sono basate sulla cellula Ababil-2 e hanno una testata da 30 kg.  È stato gestito esclusivamente dagli yemeniti Houthi , che lo hanno utilizzato principalmente per attaccare i componenti radar dei missili terra-aria MIM-104 Patriot .  Il Qasef-1 è in uso dalla fine del 2016 e alcuni esemplari sono stati intercettati in transito verso lo Yemen.  Probabilmente è un Ababil-T rinominato o modificato con una carica esplosiva installata o una testata . 

Gli Houthi affermano di produrre da soli i Qasef-1, ma questa affermazione è stata contestata e c’è il sospetto diffuso che sia di fabbricazione iraniana.

Gli Ababil sono droni di fabbricazione iraniana e ne esistono di diversi modelli.

Potremmo dire che Iran e Hezbollah libanese stanno vendicando gli airstrikes israeliani in Siria senza essere direttamente coinvolti.Hezbollah ha chiaramente giocato un ruolo fondamentale per far arrivare a Gaza le armi giunte in Siria via aereo-navale.Non è un caso che il traffico di armi tra Siria e Libano sia molto attivo, soprattutto dopo che hezbollah, in collaborazione con i regolari libanesi, ha stroncato le forze di Isis e al qaeda che occupavano le aree di confine tra i due Paesi.

https://en.wikipedia.org/wiki/HESA_Ababil

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *