La Guerra civile siriana


il 5 marzo 2021 è stato sferrato un attacco missilistico sul territorio controllato dalle Milizie filo-turche che ha colpito il parcheggio vicino il vilaggio di Tarkhin a nord di Al-Bab, dove si concentravano le autobotti per caricare il petrolio di contrabbando che viene poi venduto in Turchia e non solo. Secondo le Milizie l`attacco , perpetrato usando missili sovietici ammodernati 9M79M ” Tochka ” ,ha causato la distruzione di circa 100 veicoli, 4 morti e 27 feriti.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *